INFORMATIVA BREVE

La informiamo che, per migliorare la sua esperienza dinavigazione su questo sito web, Aulss 6 Euganea utilizza diversi tipi di cookie, tra cui:
Cookie di tipo funzionale alla navigazione (functionality cookie); Cookie di tipo pubblicitario (advertisng cookie); Cookie di tipo statistico (performance cookie); che consentono di accedere a dati personali raccolti durante la navigazione. Nella pagina della Informativa Estesa che può consultare QUI sono presenti le istruzioni per negare il consenso all’installazione di qualunque cookie. Cliccando su “ACCETTA” o continuando la navigazione, saranno attivati tutti i cookie specificati nell’informativa Estesa ai sensi degli artt. 13 e 14 Re.to UE 2016/679 ACCETTA
> > > Scelta di un medico/pediatra di famiglia per un cittadino non residente (scelta in deroga)

Scelta di un medico/pediatra di famiglia per un cittadino non residente (scelta in deroga)

È consentita la scelta del medico/pediatra di famiglia iscritto in una Ulss diversa rispetto a quella di residenza (scelta in deroga) nei casi previsti dalla normativa vigente, come ad esempio: scelta obbligata, ragioni di vicinanza o migliore viabilità, gravi ed obiettive circostanze, prosecuzione del rapporto di fiducia.

La richiesta va presentata sia all’Ulss di residenza, sia all’Ulss di iscrizione del medico/pediatra, utilizzando i moduli messi a disposizione da entrambe le Ulss interessate.
La domanda è valutata dalle rispettive Commissioni competenti le quali esprimono un parere che verrà inviato per iscritto al cittadino richiedente.
Se il parere di entrambe le Ulss è positivo, il cittadino verrà invitato a recarsi allo sportello amministrativo del Distretto presso cui opera il medico scelto, per ottenere l'effettiva iscrizione.
Il modulo di richiesta, debitamente compilato e corredato di copia del documento di identità, può essere presentato:
  Modulo di richiesta autorizzazione alla scelta del Medico di famiglia in deroga
Modulo di richiesta autorizzazione alla scelta del Pediatra di famiglia in deroga

Normativa
Art. 40 dell’Accordo Collettivo Nazionale dei Medici di Medicina Generale e Art. 39 dell’Accordo dei Pediatri di famiglia.
Ultimo aggiornamento: 17/10/2019
Condividi questa pagina: