Home > Territorio > Sportelli amministrativi distrettuali > Rimborso per spese sanitarie presso la Guardia medica turistica

Rimborso per spese sanitarie presso la Guardia medica turistica

Nel periodo estivo (da metà giugno a metà settembre), in alcune località turistiche italiane, è attivo il servizio di Medicina Turistica (per informazioni contattare il Distretto o la Guardia Medica dell'ASL locale). Questo servizio è regolamentato da normative regionali.

Le tariffe sono:
  • visita ambulatoriale € 25,00
  • visita domiciliare € 40,00
  • atti medici ripetitivi € 5,00
Tali tariffe si applicano a tutti i richiedenti, residenti e non nel territorio regionale.

Il servizio è rimborsabile per:
  • minori di 12 anni
  • cittadini di età superiore a 60 anni
  • lavoratori o studenti che si trovano temporaneamente, per lavoro o per studio, al di fuori della propria residenza
  • portatori di handicap in possesso di un'invalidità superiore all'80% ai fini dell'attività lavorativa.
La richiesta di rimborso va effettutata, agli sportelli amministrativi distrettuali presentando:
  • documentazione delle spese sostenute
  • riferimenti delle coordinate bancarie del diretto interessato o con delega se per altra persona
Normativa
  • Decreto Giunta Regionale del Veneto n. 2476 del 4.6.1996
  • Decreto Giunta Regionale del Veneto n. 939 del 20.4.2001
  • Nota Regione Veneto del 8.5.1997 prot. 5317/2011
  • Decreto Giunta Regionale del Veneto n. 1335 del 16.8.2017 Allegato A e successive modifiche e integrazioni
Ultimo aggiornamento: 14/08/2019