DOMANDE FREQUENTI SUL CENTRO DI FECONDAZIONE ASSISTITA

 

CHE TIPO DI STRUTTURA E' IL CENTRO DI PROCREAZIONE MEDICO ASSISTITA (PMA)?
Il Centro PMA di Cittadella è un centro pubblico collocato presso il reparto di Ginecologia ed Ostetricia dell'Ospedale di Cittadella in provincia di Padova, a cui si accede previa prenotazione di una prima visita conoscitiva con il medico ginecologo.

Torna su

 

QUALE E' IL LIMITE DI ETA'?
Nella Regione Veneto il limite di età è di 50 anni per la donna e di 65 anni per l'uomo.
Torna su

 

COSA BISOGNA FARE PER AVERE UN PRIMO COLLOQUIO?

Per prenotare un primo colloquio la donna deve farsi fare dal proprio medico di base un'impegnativa con codice:
89.26.1_8 Prima visita ginecologica per fisiopatologia della riproduzione,

attenzione di NON far aggiungere dal medico il numero di esenzione 400 che non è valido.
Solo dopo aver l'impegnativa, si può telefonare al Call Center al numero 049-8285309 e fissare la data del colloquio fornendo il numero dell'impegnativa.

Torna su

 

HO FATTO LA PRENOTAZIONE DEL PRIMO COLLOQUIO. COSA DEVO FARE?

Bisogna presentarsi il giorno della prenotazione, all'orario stabilito dal Call Center, presso l'ambulatorio n. 215 al 2° piano dell'AREA ARANCIO, avendo pagato prima il ticket alle casse ed essendosi accreditati al totem bianco all'ingresso del Centro Pontarollo, in via Pilastroni a Cittadella.

Torna su

 

E' POSSIBILE EFFETTUARE UN PRIMO COLLOQUIO TELEFONICO?

No, non è possibile, poiché è necessario che il medico valuti esami e trattamenti pregressi e conosca personalmente la coppia, con la quale valutare le terapie ed eventualmente altri esami diagnostici da far fare.

Torna su

 

QUALI DOCUMENTI PORTARE AL PRIMO COLLOQUIO?

Tutta la documentazione relativa ad analisi di laboratorio, ecografie ginecologiche, spermiogrammi, trattamenti già effettuati di PMA.

Torna su

 

QUALI ESAMI SONO IMPORTANTI PER UN PRIMO COLLOQUIO?

Per quanto riguarda la donna, si possono fare gli esami per definire un profilo endocrinologico per valutare la funzionalità ovarica (FSH, LH, Estradiolo al 3° giorno del ciclo, progesterone e AMH), ecografia ginecologica entro il 7° giorno del ciclo con conta dei follicoli antrali (CFA). Per quanto riguarda l'uomo, è necessario presentare uno spermiogramma eseguito non più di 6 mesi prima.
Portare inoltre tutti gli esami fatti in passato che possono essere utili (esami del sangue, ormonali, virali, PAP test, tamponi vaginali, ecografie, ecc.).

Torna su

 

QUALI SONO I TEMPI DI ATTESA?

I tempi di attesa per un primo colloquio sono variabili, per conoscere la tempistica aggiornata bisogna chiedere al Call Center chiamando il n. di tel. 049-8285309. I tempi di attesa per un trattamento dipendono dall'esito degli esami diagnostici richiesti al colloquio. Indicativamente per un trattamento di I livello (Inseminazione intrauterina o IUI) ci vogliono 2 mesi dal primo colloquio, mentre per un trattamento di II-III livello (FIV-ICSI) sono circa 10 mesi.

Torna su

 

POSSIAMO INVIARE I REFERTI DEGLI ESAMI?
Si, i referti degli esami richiesti al primo colloquio possono essere inviati per posta elettronica all'indirizzo fecondazione_assistita@aulss6.veneto.it
Torna su



QUALI SONO I COSTI DI UNA TERAPIA?
Il costo per il primo colloquio è di 30,00 euro di ticket, da pagare presso i punti gialli all'interno dell'ospedale, prima dell'orario dell'appuntamento.
Il costo di una inseminazione intrauterina (IUI) è d
i 46,00 euro di ticket, mentre il costo di un trattamento di fecondazione in vitro (FIV-ICSI) è di 46,00 euro di ticket. Non sono compresi nei costi eventuali farmaci non rimborsati dal SSN (Servizio Sanitario Nazionale).
Torna su


QUALI SONO LE MODALITA' DI PAGAMENTO?
Presso i punti gialli si può pagare con il bancomat o carta di credito.
Torna su

 

COME DEVO FARE PER FISSARE UN SECONDO COLLOQUIO PER VISIONE ESAMI?
Per prenotare un
secondo colloquio, alla fine del primo colloquio viene rilasciata dal medico del Centro PMA  un'impegnativa con codice:
89.26.2_5 Visita ginecologia per Fisiopatologia della Riproduzione di controllo,
quando si hanno le risposte agli esami da fare, si può telefonare al numero 049-9424743 dal lun al ven dalle 12:30 alle 14:00 e fissare la data del colloquio fornendo il numero dell'impegnativa.
Torna su

 

QUANTI TRATTAMENTI SI POSSONO FARE?

Nella Regione Veneto si possono effettuare un massimo di 4 tentativi di inseminazioni intrauterine (IUI) e di n. 6 trattamenti di fecondazione in vitro (FIV-ICSI) a carico del SSN (Servizio Sanitario Nazionale).

Torna su

 

SUPERATO IL SESTO TENTATIVO DI FIVET DI II LIVELLO A CARICO DEL SSN, COSA DIVENTA A PAGAMENTO?

Nella Regione Veneto, superato il numero limite di 6 tentativi di PMA di II livello a carico del SSN, diventa tutto a carico dell'utente, sia la terapia farmacologica che il ricovero in day hospital per il pick up ovocitario e per il successivo transfer.

Torna su

 

SE UNA CITTADINA RESIDENTE IN VENETO VOLESSE EFFETTUARE UN TENTATIVO DI PMA FUORI REGIONE?

Varrebbe comunque il limito massimo di 6 cicli rimborsabili dalla regione veneto alla regione nella quale il trattamento viene effettuato.
Inoltre per effettuare un tentativo di pma fuori regione rimborsabile, bisogna chiedere l'autorizzazione al distretto dell'ULSS di appartenenza.
L'autorizzazione alla pma fuori regione è necessaria sia per le prestazioni in day hospital sia per il ricovero.

Torna su

 

E' POSSIBILE EFFETTUARE L’ETEROLOGA?
No, presso il nostro Centro non è possibile fare l'eterologa.
Torna su


DOVE E' POSSIBILE EFFETTUARE L'ETEROLOGA IN UN CENTRO PUBBLICO IN VENETO?
Nella Regione Veneto è possibile fare l'eterologa a Verona presso il “Centro per la Diagnosi e Cura della Sterilita' di Coppia” all'Ospedale Policlinico G.B. Rossi Borgo Roma.
Torna su

E' POSSIBILE EFFETTUARE L’ANALISI PRE-IMPIANTO?
Al momento non è possibile effettuare l'analisi pre-impianto presso il nostro Centro.
Torna su


E' POSSIBILE EFFETTUARE LA CRIOCONSERVAZIONE OVOCITARIA E DELLO SPERMA?
Si, è possibile effettuare la crioconservazione dei gameti e degli embrioni per le coppie seguite dal nostro Centro e per le persone che devono sottoporsi a trattamenti oncologici.

Torna su

 

QUALI SONO I COSTI PER IL CONGELAMENTO?

Per le coppie seguite dal nostro Centro e per le persone che di devono sottoporre a trattamenti oncologici, il congelamento e il mantenimento di gameti ed embrioni nelle nostre banche di crioconservazione non ha alcun costo.
Torna su


E' POSSIBILE EFFETTUARE UNA VISITA GINECOLOGICA IL GIORNO DEL PRIMO COLLOQUIO?

No, non è possibile.

Torna su

 

E' POSSIBILE SOTTOPORSI A TESE O MICROTESE PRESSO IL CENTRO PMA DI CITTADELLA?
No, non è possibile.

Torna su

 

SI EFFETTUA LA IMSI?
No, presso il nostro Centro viene effettuata la ICSI ad alto ingrandimento.
Torna su


COME DEVO FARE PER TRASFERIRE  EMBRIONI CONSERVATI PRESSO LA VOSTRA STRUTTURA?

Bisogna fissare un'appuntamento per ritirare il programma terapeutico di preparazione dell'endometrio per il transfer. Nel caso si avesse già il programma a disposizione, bisogna iniziare la terapia dal primo giorno del ciclo e telefonare al n. 0499424743 il primo giorno lavorativo disponibile per comunicare il giorno di inizio della terapia e fissare la data dell'ecografia.

Torna su

 

E' POSSIBILE AVERE UN COLLOQUIO PRIVATO E/O FARE UN TRATTAMENTO PRIVATAMENTE?
No, non è possibile.

Torna su

 

E' POSSIBILE EFFETTUARE L'ISTEROSALPINGOGRAFIA PRESSO IL VOSTRO CENTRO? E QUALI SONO I TEMPI DI ATTESA?
No, si esegue la sonoisterosalpingografia. I tempi di attesa sono circa 40-60 giorni.

Torna su

 

E' PREFERIBILE FARE UN'ISTEROSALPINGOGRAFIA O UNA SONOISTEROSALPINGOGRAFIA?
E' preferibile fare una sonoisterosalpingografia che può essere prescritta dal medico di base.

Torna su

 

AMH: QUESTO TIPO DI ESAME VIENE FATTO A CITTADELLA?
Si, anche senza prenotazione presso il punto prelievi (area arancio dell'ospedale di Cittadella) dalle 7 alle 9 dal lunedi al sabato.

Torna su


CHE COS’È LA FECONDAZIONE ASSISTITA?

E’ l’insieme di tecniche (IUIFIVETICSI) finalizzate alla risoluzione di un problema di infertilità di coppia.


PER QUANTI GIORNI AL MESE UNA DONNA SI PUÒ CONSIDERARE FERTILE?

Poiché gli spermatozoi mantengono la loro maggior capacità fecondante per circa 48 ore dopo l’eiaculazione e la cellula uovo può essere fecondata per circa 24 ore dopo l’ovulazione, si può considerare che il periodo fertile è all’incirca di 3 giorni (più o meno tra il 12° ed il 15° giorno in un ciclo di 28 giorni).

IL FUMO E L’ACOOL INTERFERISCONO SULLA FERTILITÀ MASCHILE?

La risposta è affermativa. Il fumo interferisce sia sul numero che sulla mobilità degli spermatozoi.

QUANTO TEMPO DOBBIAMO ASPETTARE PRIMA DI CHIEDERE AIUTO SE LA GRAVIDANZA NON ARRIVA?

Poiché in media una coppia fertile ha il 20% di probabilità di ottenere una gravidanza ogni mese, più del 50% raggiungerà lo scopo entro 6 mesi e la maggior parte entro un anno. Se non ci sono dati anamnestici di rilievo, in linea di massima si consiglia di ricorrere al medico se la gravidanza non arriva dopo 12 mesi di rapporti regolari non protetti, o dopo 6 mesi se l’età della donna supera i 38 anni.

CHE COSA SI FA DOPO UN ANNO DI RICERCA DI GRAVIDANZA SE IL BAMBINO NON ARRIVA?

Vanno ricercate le cause per individuare il trattamento più corretto.
E’ utile recarsi presso un centro di Procreazione assistita o un Ginecologo esperto in Infertilità per eseguire gli accertamenti necessari.

QUALI SONO I METODI DI PROCREAZIONE MEDICALMENTE ASSISTITA?

Il primo livello di intervento è quello dell’Inseminazione intrauterina (IUI) che consiste nell’immettere degli spermatozoi direttamente nell’utero nel periodo dell’ovulazione.

Il secondo livello di intervento è la fecondazione in vitro mediante tecnica FIVET o ICSI.


QUANDO VENGONO TRASFERITI GLI EMBRIONI E IN CHE NUMERO?

Il transfer embrionario viene effettuato in seconda o terza giornata successiva al pick-up ovocitario ecoguidato. In alcuni casi potrà essere eseguito il transfer in quinta giornata, cioè allo stadio di blastocisti.
Il numero di embrioni da trasferire sarà scelto in base all’età della paziente, alla storia clinica della coppia, al numero di cicli precedentemente effettuati.

DOPO QUANTO TEMPO SI SA SE IL TRATTAMENTO HA AVUTO SUCCESSO?

Dopo circa tredici giorni dal trasferimento dell’embrione con un’analisi del sangue: il dosaggio dell’ormone β-HCG.

QUALI SONO LE PERCENTUALI DI SUCCESSO?

Variano a seconda dell’età femminile e delle cause dell’infertilità di coppia.

Torna su