INFORMATIVA BREVE

La informiamo che, per migliorare la sua esperienza dinavigazione su questo sito web, Aulss 6 Euganea utilizza diversi tipi di cookie, tra cui:
Cookie di tipo funzionale alla navigazione (functionality cookie); Cookie di tipo pubblicitario (advertisng cookie); Cookie di tipo statistico (performance cookie); che consentono di accedere a dati personali raccolti durante la navigazione. Nella pagina della Informativa Estesa che può consultare QUI sono presenti le istruzioni per negare il consenso all’installazione di qualunque cookie. Cliccando su “ACCETTA” o continuando la navigazione, saranno attivati tutti i cookie specificati nell’informativa Estesa ai sensi degli artt. 13 e 14 Re.to UE 2016/679 ACCETTA
> > L'arte e la musica a Selvazzano con il Centro Diurno "Il Pontile"

L'arte e la musica a Selvazzano con il Centro Diurno "Il Pontile"

giovedì 09 Maggio 2019

A maggio due appuntamenti da non perdere

Il Centro Diurno "Il Pontile", struttura riabilitativa del Dipartimento Salute Mentale, si propone di favorire la ripresa di capacità personali, relazionali e lavorative dei propri utenti, attraverso specifiche attività e programmi individualizzati.
Per combattere lo stigma legato alla malattia mentale e favorire l'inserimento sociale, il Centro, nell'ambito del Progetto Diversamente 2019, realizza due iniziative gratuite rivolte a tutta la cittadinanza: la mostra di pittura "Dai nostri occhi ai vostri sguardi" e il concerto "Quanto basta per splendere".

La mostra esito di un laboratorio di pittura, si tiene a Selvazzano presso la Sala Vittorio De Zanche – Palazzo Eugenio Maestri in via Roma n. 32, viene inauguratra sabato 18 maggio alle 10.30 e sarà vibile fino a sabato 8 giugno.
Per gli orari e altre informazioni visionare la brochure informativa.

Sabato 25 maggio ore 21.00 presso l'Auditorium San Michele a Selvazzano si tierne il concerto realizzato in collaborazione con Giorgio Gobbo, musicista e cantante ed animatore del coro del Pontile, è il risultato del lavoro di un anno realizzato dal coro insieme agli operatori del centro diurno e del conduttore ed è realizzato con l'ausilio di alcuni musicisti che accompagnano Gobbo nella sua attività professionale.
Per ulteriori informazioni visionare la locandina dell'evento.
Condividi questa pagina:
Tag cloud Comunicati Eventi