I cookie ci aiutano a migliorare la vostra esperienza di navigazione. Continuando ad utilizzare il sito internet fornite il vostro consenso al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy. Accetto Info
> > Gli organi dell'Azienda

Gli organi dell'Azienda

Sono organi dell'Azienda, così come definito dall'Atto Aziendale, il Direttore Generale, il Collegio Sindacale e il Collegio di Direzione.
 
Il Direttore Generale è il legale rappresentante dell’azienda, di cui ha la responsabilità della gestione complessiva. Egli ha il compito di perseguire gli obiettivi sociosanitari posti dalla Regione in condizioni di massima efficienza ed efficacia. Al Direttore Generale competono le funzioni di programmazione e controllo dell’azienda. Il Direttore Generale può delegare con apposito atto, che ne disciplina le modalità, l’esercizio di alcune funzioni ai Direttori Amministrativo, Sanitario, dei Servizi socio-sanitari e ai dirigenti di struttura complessa.
Il Collegio Sindacale è un organo dell'Azienda Ulss assieme al Direttore Generale e ha le seguenti funzioni: verifica l'amministrazione dell'Azienda sotto il profilo economico, vigila sull'osservanza della legge, accerta la regolare tenuta della contabilità.
Dura in carica 3 anni ed è composto da 3 membri di cui:
  • 1 designato dalla Regione,
  • 1 designato dal Ministero dell'Economia e Finanze,
  • 1 dal Ministero della Salute.
Il Collegio, nominato con Delibera del Direttore Generale n° 622 del 31/08/2017, è così composto:
  • Ezio Piovesan, designato dalle regione Veneto
  • Pierpaolo Cautela, designato dal Ministero dell’Economia e delle Finanze
  • Alessandro Danesin, designato dal Ministero della Salute
Nominato dal Direttore Generale, il Collegio di Direzione rimane in carica per tre anni e:
  • concorre al governo delle attività cliniche
  • partecipa alla pianificazione delle attività, incluse ricerca, didattica, programmi di formazione
  • propone soluzioni organizzative per l’attuazione dell’attività libero-professionale intramuraria.
Nell’ambito del governo clinico, il Collegio di Direzione supporta la Direzione Generale, promuovendo e coordinando azioni per migliorare efficienza, efficacia, appropriatezza delle prestazioni sanitarie, a garanzia di equità nell’opportunità di accesso.
Il Collegio è presieduto dal Direttore Generale, cui spetta il compito di convocarlo e di indire l’ordine del giorno delle le riunioni che, di norma, hanno cadenza quadrimestrale.
Il Collegio di Direzione è stato nominato con Delibera n. 678 del 28/09/2017.

Normativa
  • Decreto Legislativo n. 502/1992 art. 17 “Riordino della disciplina in materia sanitaria, a norma dell'articolo 1 della legge 23 ottobre 1992, n. 421”
  • Legge Regionale n.23 del 29/06/2012 “Norme in materia di programmazione socio sanitaria e approvazione del Piano socio-sanitario regionale 2012- 2016”
Ultimo aggiornamento: 9-1-2018
Condividi questa pagina:
 
Ricerca nel sito