INFORMATIVA BREVE

La informiamo che, per migliorare la sua esperienza dinavigazione su questo sito web, Aulss 6 Euganea utilizza diversi tipi di cookie, tra cui:
Cookie di tipo funzionale alla navigazione (functionality cookie); Cookie di tipo pubblicitario (advertisng cookie); Cookie di tipo statistico (performance cookie); che consentono di accedere a dati personali raccolti durante la navigazione. Nella pagina della Informativa Estesa che può consultare QUI sono presenti le istruzioni per negare il consenso all’installazione di qualunque cookie. Cliccando su “ACCETTA” o continuando la navigazione, saranno attivati tutti i cookie specificati nell’informativa Estesa ai sensi degli artt. 13 e 14 Re.to UE 2016/679 ACCETTA
> > Contributo per protesi dentarie

Contributo per protesi dentarie

I cittadini residenti nel Veneto con più di 64 anni e appartenenti a un nucleo familiare con un reddito lordo complessivo riferito all'anno precedente inferiore a € 36.151,98, possono richiedere il contributo per il confezionamento di protesi dentarie di € 200 per ogni arcata (superiore e/o inferiore), ripetibile ogni 4 anni.
Ai fini del contributo, per protesi dentaria si intende:
  • protesi mobile per edentulia totale dell'arcata superiore e/o inferiore o
  • protesi parziale scheletrate rimovibile, una per arcata dentaria superiore e/o inferiore.
Il cittadino può presentare domanda di contributo solo se non lo ha ricevuto nei 4 anni precedenti, per la medesima arcata.
Le protesi vanno realizzate presso strutture sanitarie pubbliche, private o presso professionisti con sede legale nel Veneto.
La persona interessata al contributo deve presentare domanda allo sportello distrettuale di riferimento e compilare l’apposito modulo al quale deve essere allegato:
  • copia della fattura dell'odontoiatra (avente sede legale nel Veneto) che ha eseguito il lavoro, fattura che deve riportare data successiva all'1/1/2018
  • copia di un documento d’identità in corso di validità
  • dichiarazione in cui lo specialista odontoiatra attesta:
    1. che la fattura si riferisce a prestazioni rese dopo l'1/1/2018
    2. che alla data di erogazione delle medesime il paziente aveva già compito 64 anni,
    3. per quale/i arcata/e dentaria/e è stata confezionata la protesi.
Normativa
  • Delibera di Giunta Regionale del Veneto n. 1299, 16 agosto 2017
  • Decreto regionale n. 138, 27 novembre 2017
Ultimo aggiornamento: 08/02/2018
Condividi questa pagina: