INFORMATIVA BREVE

La informiamo che, per migliorare la sua esperienza dinavigazione su questo sito web, Aulss 6 Euganea utilizza diversi tipi di cookie, tra cui:
Cookie di tipo funzionale alla navigazione (functionality cookie); Cookie di tipo pubblicitario (advertisng cookie); Cookie di tipo statistico (performance cookie); che consentono di accedere a dati personali raccolti durante la navigazione. Nella pagina della Informativa Estesa che può consultare QUI sono presenti le istruzioni per negare il consenso all’installazione di qualunque cookie. Cliccando su “ACCETTA” o continuando la navigazione, saranno attivati tutti i cookie specificati nell’informativa Estesa ai sensi degli artt. 13 e 14 Re.to UE 2016/679 ACCETTA
> > Rilascio contrassegno parcheggio disabili

Come si ottiene il certificato per il rilascio del contrassegno parcheggio disabili

Il "Contrassegno parcheggio per disabili" permette alle persone con limitata capacità di deambulazione e ai non vedenti, di usufruire di facilitazioni nella circolazione e nella sosta dei veicoli; è strettamente personale, quindi da utilizzare solo in presenza dell’intestatario, non è vincolato a uno specifico veicolo e ha valore su tutto il territorio nazionale e nei paesi aderenti all’UE.
Il Comando di Polizia locale del Comune di residenza rilascia all'interessato il contrassegno esibendo uno dei seguenti documenti:

  • verbale di cecità per i non vedenti rilasciato dalla Commissione Ciechi
  • verbale definitivo di accertamento dell'invalidità civile rilasciato dall'INPS
  • certificato rilasciato dalla Commissione Invalidi Civili in occasione della visita di accertamento
  • certificato medico - legale dell'Azienda ULSS.

Il certificato medico - legale  è rilasciato prenotando una visita presso il Servizio di Medicina Legale.
Al momento della visita, il richiedente esibisce la documentazione sanitaria comprovante le sue limitazioni motorie (es. verbale invalidità civile, certificati specialistici cardiologici, fisiatrici, ortopedici,ecc.). Se il medico riscontra i requisiti previsti, rilascia gratuitamente il certificato, specificandone la durata, che è al massimo di 5 anni. 

Per ottenere il rinnovo:
  • se il certificato ha durata di cinque anni: recarsi dal proprio Medico di famiglia, che rilascerà un nuovo certificato da consegnare alla Polizia locale,
  • se il certificato ha una durata inferiore a 5 anni: sarà necessario prenotare una nuova visita medico legale.

 

Ultimo aggiornamento: 13/02/2018
Condividi questa pagina: