Home > Archivio News > 5 maggio: Giornata Internazionale sulla Salute Mentale Materna

5 maggio: Giornata Internazionale sulla Salute Mentale Materna

mercoledì 05 Maggio 2021
Il periodo perinatale, che va dal concepimento al compimento del primo anno di vita del bambino, è fra i momenti emotivamente più importanti nella vita di una donna.
Dopo il parto, dal 30% al 75% delle neomamme sperimenta un disturbo dell'umore transitorio chiamato “maternity blues”, che tende a risolversi spontaneamente entro una decina di giorni dal parto. Per alcune donne, invece, il periodo perinatale può essere offuscato dai sintomi di un disturbo mentale più grave e invalidante, che si ripresenta o esordisce proprio in questo momento della vita.

I disturbi più comuni sono quelli d'ansia e depressivi, che arrivano a colpire dal 10% al 15% delle donne nel periodo perinatale. Questi possono avere un impatto sugli esiti ostetrici ed esercitare un effetto negativo a lungo termine sulla salute della donna e del bambino. Per questo, se i disturbi si manifestano, è molto importante che sia disponibile un accesso tempestivo alla presa in carico della donna e alle cure.

Il 5 maggio ricorre la Giornata Internazionale sulla Salute Mentale Materna e in questa occasione si propone il video "Perinatal Positivity"

Vai alla pagina dei consultori familiari
 
Categorie news coronavirus41