Home > Prevenzione > Screening > Screening del collo dell'utero

Screening del collo dell'utero

Lo screening citologico ha l’obiettivo di diagnosticare precocemente un tumore al collo dell’utero. E’ rivolto alle donne di età compresa tra i 25 e i 64 anni residenti nel territorio dell'Azienda ULSS 6 Euganea. L’esame è gratuito (così come l'eventuale percorso di diagnosi e cura) e non richiede l’impegnativa del medico.
 
L'accesso allo screening avviene attraverso invito scritto da parte del Servizio. Le donne, che rientrano per età e residenza nel progetto di screening e non ancora invitate, possono fissare un appuntamento telefonando al centro di Coordinamento Screening.

L'esame
 
Dai 25 ai 29 anni, per le donne non vaccinate con due dosi per HPV o con seconda dose della vaccinazione somministrata dopo il compimento dei 15 anni viene effettuato ogni 3 anni un PAP TEST, ossia un prelievo di cellule dal collo dell'utero, che vengono analizzate per verificare eventuali modificazioni citologiche provocate dal virus HPV. L'esame è semplice, non doloroso e veloce.  
Le donne vaccinate contro l'HPV entro i 15 anni hanno un bassissimo rischio di sviluppare, prima dei 30 anni, lesioni pretumorali del collo dell'utero, per cui iniziano lo screening della cervice uterina a 30 anni. Tale screening verrà effettuato con test HPV.
 
Dai 30 ai 64 anni (ogni 5 anni) viene effettuato il test HPV, un semplice esame che consiste nel prelevare del materiale vaginale che viene analizzato in laboratorio per la ricerca del Papillomavirus.
Evidenze scientifiche hanno dimostrato il legame tra la permanenza dell’infezione del Papillomavirus (HPV) e lo sviluppo del carcinoma del collo dell’utero.
L’infezione HPV è virale e molto frequente, non è grave, si acquisisce attraverso i rapporti sessuali e in genere si risolve spontaneamente. In alcune donne, però, l’infezione permane e provoca lesioni al collo dell’utero che, se non diagnosticate e curate, progrediscono lentamente verso forme tumorali.
Il test HPV scopre quindi l’infezione mentre il Pap test scopre il danno cellulare che la permanenza del virus ha prodotto.
 
Contatti Segreteria Coordinamento Screening

Distretti Padova Bacchiglione, Padova Terme Colli e Padova Piovese
Tel. 800 859 977
dal lunedì al venerdì 8.30 - 13.30
mail: screening.citologico@aulss6.veneto.it

Distretto Alta Padovana
Tel. 049 9822161
dal lunedì al venerdì 10.30 - 13.00
mail: screening.csp@aulss6.veneto.it

Distretto Padova Sud
Tel. 0429 618351 - 0429 618135
dal lunedì al venerdì 10.30 - 13.30
mail: screening.citomammocolon@aulss6.veneto.it

Materiale informativo e approfondimenti: Normativa 
Delibera di Giunta Regionale n. 804 del 22 giugno 2021

 
 
Ultimo aggiornamento: 28/09/2021
Torna su