Home > Accertamento di secondo livello per lavoratori addetti a mansioni a rischio

Accertamento di secondo livello per lavoratori addetti a mansioni a rischio

I lavoratori appartenenti a categorie con mansioni che comportano rischi per la sicurezza, l'incolumità e la salute di terzi, debbono sottoposti  ad accertamenti per verificare l'assenza di tossicodipendenza sia prima di essere assunti che poi, periodicamente.

Il medico competente effettua gli accertamenti di primo livello e se rileva che il lavoratore è potivivo a tali accertamenti, lo invia presso il Ser.D. che effettua gli accertamenti di secondo livello: visita medica, valutazione psico-comportamentale, esami di laboratorio. Tali accertamenti sono ripetuti per circa un mese, per verificare una situazione di dipendenza da sostanze psicotrope o meno. Il Ser.D. consegna gli esiti degli accertamenti al medico competente che li ha richiesti.

Le spese per gli accertamenti di secondo livello sono a carico del datore di lavoro. A seguito dell'impegno del datore di lavoro di pagare gli accertamenti, il lavoratore viene preso in carico dal Ser.D. entro 30 giorni.

Per informazioni su orari e recapiti telefonici:
 

Contatti e sedi UOC Padova e Piove di Sacco  Contatti e sedi Alta e Bassa Padovana

 

Normativa

Art. 125, comma 1 del Decreto Presidente della Repubblica, 309/1990 "Testo Unico delle leggi in materia di disciplina degli stupefacenti e sostanze psicotrope, prevenzione, cura e riabilitazione dei relativi stati di tossicodipendenza"

Ultimo aggiornamento: 24/08/2018
Ricerca nel sito
Torna su