Home > Archivio News > Cessazione dei Medici di Base dott. Toniato, dott. Lovato e dott. Peruzzi - Distretto Padova Sud

Cessazione dei Medici di Base dott. Toniato, dott. Lovato e dott. Peruzzi - Distretto Padova Sud

venerdì 25 Giugno 2021
Nel mese di luglio cessano la loro attività i medici di medicina generale: dott. Toniato, dott. Lovato e dott. Peruzzi.
Di seguito le indicazioni per i loro assistiti.

Dal 1 luglio 2021 cessa l'attività il Dott. Toniato Flavio
- Comune di Monselice.
Gli assistiti passeranno automaticamente in carico alla Dott.ssa Rocca Mirella alla quale è stato conferito un incarico provvisorio.
La Dott.ssa Rocca Mirella eserciterà l'attività a Monselice presso l'ambulatorio in P.zza Ossicella n. 4, tel. 327 5744893 con il seguente orario settimanale:
  • lunedì: 15.00 – 18.00
  • martedì: 09.00 – 12.00
  • mercoledì: 09.00 – 12.00
  • giovedì: 09.00 – 12.00
  • venerdì: 15.00 – 18.00

Dal 1 luglio 2021 cessa l'attività il Dott. Lovato Gian Paolo - Comune di Montagnana.
Gli assistiti passeranno automaticamente in carico al Dott. Zogno Francesco al quale è stato conferito un incarico provvisorio.
Il Dott. Francesco Zogno eserciterà l'attività a Montagnana nella sede della Medicina di Gruppo in Via Lovara n. 5, tel. 0429 1708130 con il seguente orario settimanale:
  • lunedì: 09.00 - 12.00 e 16.00 - 19.00
  • martedì: 16.00 - 19.00
  • mercoledì: 09.00 – 12.00
  • giovedì: 09.00 – 12.00 e 16.00 - 19.00
  • venerdì: 16.00 – 19.00       

Dal 20 luglio 2021 cessa l'attività il Dott. Peruzzi Carlo - Comune di Vo'.
Gli assistiti passeranno automaticamente in carico al Dott. Santozzi Mario al quale è stato conferito un incarico provvisorio.
Il Dott. Santozzi Mario eserciterà l'attività a Vo' in Via Dei Colli n. 330 (piano terra), tel. 327 4787187 con il seguente orario settimanale:
  • lunedì: 09.00 - 11.00 e 15.30 - 17.00
  • martedì: 08.30 - 11.00
  • mercoledì: 08.30 – 11.00 e 15.30 - 18.00
  • giovedì: 15.30 - 18.00
  • venerdì: 08.30 - 12.00    
Ultimo aggiornamento: 01/10/2021
Categorie news coronavirus41
Torna su