Home > Chirurgia oncologica della testa e del collo e Traumatologia maxillo-facciale

Chirurgia oncologica della testa e del collo e traumatologia maxillo facciale Ospedale di Cittadella

Chirurgia oncologica della testa e del collo

I pazienti affetti da tumori della testa e del collo non vengono inseriti in lista d’attesa, bensì la diagnosi, la terapia e la riabilitazione vengono gestiti in modo da essere portati a termine nel più breve tempo possibile data la gravità della patologia.
La terapia chirurgica e medica viene, per ciascun caso, discussa con approccio multidisciplinare che coinvolge i colleghi dell'Oncologia, della Radioterapia, della Radiologia e dell'Anatomia Patologica, al fine di modulare i trattamenti in relazione alle caratteristiche del malato e della malattia.
In seguito all’intervento chirurgico il paziente viene seguito sia per quanto riguarda le terapie di completamento (chemio-radioterapia) sia per quanto concerne la riabilitazione, fonatoria-deglutitoria (affidata alle logopediste) e scheletrico-muscolare (affidata all’U.O. di Fisiatria).
L’U.O. di Otorinolaringoiatria si occupa anche di gestire il follow-up del paziente tumorale, organizzando quando necessitano anche esami radiologici e visite specialistiche.

Gli obiettivi sono:

  • fornire, per ogni caso, la terapia più adeguata e scientificamente aggiornata
  • utilizzare quando possibile, fatta salva la radicalità oncologica, metodiche chirurgiche conservative
  • accompagnare il malato nel percorso diagnostico-terapeutico fornendo appoggio in ogni momento del periodo preoperatorio, della degenza e della riabilitazione.

Gli interventi chirurgici, modulati in base alle indicazioni fornite dalle linee guida IFNHOS, vengono eseguiti utilizzando tecniche conservative e mini-invasive, avvalendosi quando possibile dell’utilizzo del laser e delle metodiche endoscopiche. Nel caso di interventi particolarmente demolitivi, si provvede alla ricostruzione con le tecniche più moderne (autotrapianti rivascolarizzati, lembi peduncolati, utilizzo di cute prodotta con tecniche di ingegneria genetica).

I pazienti sono seguiti da un specifico Ambulatorio O.R.L. - oncologico, di secondo livello, presso l'ambulatorio endoscopie del reparto O.R.L., 2° piano.
Il lunedì, 13.50 - 16.30, le visite sono riservate ai pazienti affetti da patologia tumorale del distretto cervico-facciale. Durante la visita possono essere eseguite indagini endoscopiche con referto fotografico. A lunedì alterni lo specialista ORL è affiancato dall’oncologo nella gestione e nel follow-up dei casi multidisciplinari.

Traumatologia maxillo facciale

L’U.O. di Otorinolaringoiatria, nella figura del Chirurgo maxillo facciale presente nell'équipe, si occupa della diagnostica, della terapia chirurgica e della riabilitazione dei traumi dello scheletro facciale.

Gli obiettivi sono:

  • correggere al meglio le fratture del complesso maxillo-facciale seguendo i dettami chirurgici e le tecniche chirurgiche più avanzate
  • utilizzare, quando possibile, accessi chirurgici mininvasivi o approcci che non comportino cicatrici esterne evidenti
  • seguire nel post-operatorio il paziente, intervenendo quando necessario con accertamenti e terapie medico-riabilitative aggiuntive.
Per i pazienti affetti da traumi del massiccio facciale viene interpellato il chirurgo maxillo facciale in genere attraverso il pronto soccorso dell’Ospedale di Cittadella o di Camposampiero.
Dopo aver eseguito uno studio radiologico tomografico (TC con eventuali ricostruzioni tridimensionali) ed un’adeguata valutazione clinica, nel caso in cui sia indicata la riduzione chirurgica di eventuali fratture, entro qualche giorno il paziente viene sottoposto all’intervento programmato.
Gli interventi chirurgici, che vengono caso per caso modulati in base alle fratture presenti, sono eseguiti utilizzando tecniche il più possibile conservative e mini-invasive, con l’ausilio di materiali inerti ed ipoallergenici per osteosintesi e ricostruzione dei difetti ossei.
In seguito al trattamento chirurgico, dopo la dimissione, il paziente viene seguito ambulatorialmente fino alla completa guarigione clinica e funzionale.
 

Sede e contatti
Monoblocco chirurgico, Area Gialla  – 2° Piano
Segreteria: tel. 049 9424711 - 4721
Reparto: tel. 049 9424714
Fax: 049 942 4722
mail: orl_cit@aulss6.veneto.it

Altre sedi:
Ambulatorio Chirurgia Maxillo Facciale

mercoledì 14.30 - 17.30 presso Odontoiatria e Chirurgia Maxillo Facciale Ospedale di Cittadella
giovedì 14.30 - 17.30 presso Odontoiatria e Chirurgia Maxillo Facciale Ospedale di Camposampiero

Ultimo aggiornamento: 11/03/2021
Torna su