Home > Percorso per la salute della donna

Percorso per la salute della donna

Presso gli Ospedali di Cittadella e Camposampiero è attivo un percorso per la prevenzione degli effetti collaterali della terapia nelle donne con tumore ginecologico o della mammella.
Il percorso, finalizzato a migliorare la qualità di vita di chi affronta la chemioterapia e in generale i trattamenti oncologici, pone particolare attenzione alle donne in epoca fertile e in età ancora lavorativa. La presa in carico avviene nell’ambito dei gruppi multidisciplinari di oncologia che discutono collegialmente i singoli casi clinici.
All’interno della équipe è presente il servizio di psicooncologia, con uno psicologo specializzato per supportare la paziente e i suoi familiari. La psiconcologia promuove l’adattamento psicologico con l’obiettivo di garantire l’integrità psichica e fisica della donna, affrontare i disturbi modificabili e integrare quelli irreversibili. La paziente è aiutata nella gestione delle difficoltà emotive e nel processo di recupero delle risorse per fare fronte alla malattia in maniera attiva e positiva e per ridurre il livello di ansia conseguente alla preoccupazione per i figli.
È stato formulato un programma per il sostegno all’alimentazione seguito dal nutrizionista e dalle dietiste. L’alimentazione gioca, infatti, un ruolo importante non solo nella prevenzione dei tumori, ma anche nell’evitare le recidive di malattia e ridurre gli effetti collaterali delle terapie. È stato formulato un elenco di raccomandazioni da consegnare alle donne che devono affrontare la chemioterapia con indicazioni generali da seguire e consigli per apprezzare maggiormente ciò che si mangia.
Nel caso vi sia la necessità di somministrazione di terapie orale viene consegnata dal personale infermieristico dell’oncologia una brochure in cui sono illustrati i principali effetti collaterali e le prime raccomandazioni da eseguire a domicilio per il trattamento, in modo da sopportare meglio la terapia assunta.
Sono presenti negli ambulatori caschi refrigeranti per prevenire la perdita dei capelli delle pazienti oncologiche sottoposte a chemioterapia e parrucche che vengono consegnate gratuitamente alla donne che ne hanno necessità. Sono attivi due ambulatori di medicina estetica per aiutare le donne a prendersi cura del proprio corpo, valorizzare la propria femminilità, anche in un momento delicato quale è quello connesso alla chemioterapia.
È stato predisposto materiale informativo multilingue per le donne in età feconda con indicazioni relative ai metodi contraccettivi efficaci perché i farmaci antitumorali possono avere un effetto negativo sulla fecondazione e quindi sull’embrione. È stato definito un percorso presso il Centro di Procreazione Medicalmente Assistita di Cittadella dove è possibile depositare gli ovuli per eventuali utilizzi futuri. È attiva la presa in carico precoce della donna che è sottoposta a svuotamento linfonodale per tumore mammario con sedute di fisioterapia e linfodrenaggio. Allo stesso modo è attiva la riabilitazione del pavimento pelvico per la prevenzione dell’incontinenza urinaria dopo intervento ginecologico.
Sono attivi gruppi di sostegno che si riuniscono all’interno degli spazi ospedalieri, nei punti ricreativi predisposti per l’umanizzazione delle cure e negli spazi verdi dell’Ospedale di Cittadella.
Nel corso degli anni si è strutturato un percorso di stretta collaborazione con le Associazioni di volontariato che ha consentito di attivare corsi di yoga, shiatzu, pilates, thai chi, agopuntura, pranoterapia, ginnastica post-operatoria, ginnastica in acqua. Sono attivi percorsi di arte-terapia: incontri con l’acquerello come strumento di comunicazione di pensieri e vissuti, laboratori di manualità creativa attraverso l’esplorazione e la manipolazione di materiali diversi, musica in reparto e concerti in collaborazione con le scuole di musica e le accademie musicali del territorio. 

Vedi il video: Prevenzione degli effetti collaterali della terapia nelle donne con tumori ginecologici
 
Ultimo aggiornamento: 31/05/2022
Torna su