INFORMATIVA BREVE

La informiamo che, per migliorare la sua esperienza dinavigazione su questo sito web, Aulss 6 Euganea utilizza diversi tipi di cookie, tra cui:
Cookie di tipo funzionale alla navigazione (functionality cookie); Cookie di tipo pubblicitario (advertisng cookie); Cookie di tipo statistico (performance cookie); che consentono di accedere a dati personali raccolti durante la navigazione. Nella pagina della Informativa Estesa che può consultare QUI sono presenti le istruzioni per negare il consenso all’installazione di qualunque cookie. Cliccando su “ACCETTA” o continuando la navigazione, saranno attivati tutti i cookie specificati nell’informativa Estesa ai sensi degli artt. 13 e 14 Re.to UE 2016/679 ACCETTA
> > Pronto Soccorso
Carta di accoglienza

Pronto Soccorso di Ospedale di Camposampiero

Responsabile: MARINARO GIUSEPPE CV

Coordinatore: Michela Vedovato

L’Unità Operativa di Accettazione e Pronto Soccorso tratta le patologie che:

  • determinano un’alterazione dei parametri vitali
  • potrebbero rapidamente evolvere compromettendo la vita del paziente.

Rappresenta il collegamento fra servizi territoriali e ospedale.
Medici, infermieri e personale tecnico sono qualificati e aggiornati per svolgere le varie attività e si avvalgono della necessaria strumentazione e della collaborazione del Servizio di Radiologia, Laboratorio Analisi e dei vari consulenti.

Osservazione Breve
In osservazione breve vengono trattenuti i pazienti che abbisognano di ulteriori accertamenti o trattamenti terapeutici prima di valutare la necessità di ricovero o di dimissione. Generalmente si tratta di pazienti che presentano dolore toracico, scompenso cardiaco, aritmie cardiache, insufficienza respiratoria, trauma cranico e politraumi.

Cliccando su “Pazienti in Pronto Soccorso” è possibile visualizzare in tempo reale il numero dei pazienti in attesa, da quanto tempo sono in attesa e il numero dei pazienti in trattamento.

L’accesso agli ambulatori del Pronto Soccorso non avviene in ordine di arrivo, ma secondo un ordine di precedenza clinica, privilegiando le situazioni urgenti o a rischio di rapida compromissione.
A questo scopo, all’arrivo in Pronto Soccorso bisogna recarsi allo sportello dell’Accettazione dove personale opportunamente addestrato effettua il TRIAGE, una metodica che permette di stabilire:
  • la priorità di accesso
  • la modalità di attesa
  • l’area di valutazione e di trattamento
A ciascun paziente viene assegnato un “codice colore” sulla base di criteri condivisi e addottati diffusamente in Medicina d’Urgenza e sotto la supervisione, al bisogno, del Medico di Guardia:
  • rosso: paziente molto critico, per cui si opera in condizioni di emergenza, con precedenza assoluta rispetto agli altri casi
  • giallo: paziente che non presenta alterazioni delle funzioni vitali, ma con un possibilie rischio evolutivo
  • verde: paziente che presenta disturbo o lesione non gave, con un alto grado di sofferenza
  • bianco: paziente colpito da un disturbo o una lesione non grave con sofferenza lieve
È necessario avvisare prontamente il personale  addetto al Triage qualora le condizioni di salute del paziente peggiorassero durante l’attesa.
Sede
Via P. Cosma, 1 - Camposampiero (Pd)
Area Grigia - piano Terra
Segreteria
tel. 049 9324118
fax. 049 9324119
email. psoccsp@aulss6.veneto.it
Orario delle visite
Non è previsto un orario visite. È consentita, su permesso del medico, l’assistenza di un solo parente ai pazienti in osservazione.

Il Pronto soccorso si trova al piano rialzato del Presidio Ospedaliero con accesso da via P. Cosma. Un ascensore consente l’accesso dei pazienti con difficoltà di deambulazione.
All’interno del Pronto soccorso si trova:

  • postazione Triage: è all’interno della sala d’aspetto; l’infermiere, sempre presente, può controllare i pazienti in attesa.
  • sportello Inail: è presente una segretaria, dal lunedì al venerdì, al mattino e nelle ore di ambulatorio Inail.
  • tre sale per l’Osservazione Temporanea e l’Osservazione Breve fornite di poltrone, barelle e letti di cui quattro monitorizzati. Ogni sala è fornita di bagno, televisore ed è climatizzata.
  • una sala per l’Emergenze (shock room) dove si trovano tutti i presidi per il mantenimento e il ripristino delle funzioni vitali di base (Defibrillatore, Ventilatore meccanico, Materiale per l’intubazione, Ecografo, CPAP, Elettrocardiografo).
  • tre ambulatori con un defibrillatore e un elettrocardiografo, per visite mediche e il trattamento chirurgico di lesioni traumatiche non complesse.
  • ambulatorio Inail: lunedì, dalle 14.30 alle 17.30; mercoledì e venerdì dalle 8.30 alle 11.30
  • ambulatorio per il controllo di ferite complesse e/o ustioni (non Inail): martedì e giovedì dalle 8.30 alle 9.30

Nella sede staccata di Vigonza sono presenti un infermiere e un autista dalle 7.00 alle 21.00 per rispondere alle chiamate del 118. In tale sede non vengono erogate altre prestazioni.

  • Medici
  • Marco Baessato CV
  • Luca Bedini CV
  • Maria Giovanna Garziera CV
  • Gabriella Angela Naccarato CV
  • Marica Perlati
  • Simonetta Salandin
  • Carmelo Sciacovelli
  • Cinzia Smaniotto
  • Stefano Targhetta CV
  • Stefano Vido