Home > Ospedale di Conselve > Medicina Fisica e Riabilitativa
Carta di accoglienza

Medicina Fisica e Riabilitativa di Ospedale di Conselve

Responsabile: Dott. CHECCHIA GIOVANNI ANTONIO CV

Coordinatore: Giovanna Burattin: personale infermieristico - Lorena Zappa: personale di area riabilitativa

L’Unità Operativa Complessa di Medicina Fisica e Riabilitativa (MFR) si occupa di disabilità significative attraverso: Attività di Degenza Intensiva, Attività di Degenza in Neuroriabilitazione, Attività Ambulatoriale, per Riabilitazione di 2° e 3° livello.
Metodologia fondamentale è il lavoro in team inter-professionale come strumento per la definizione e la condivisione con il paziente e/o i suoi familiari degli obiettivi e dei tempi del processo riabilitativo. La UOC costituisce uno snodo fondamentale all'interno di alcuni dei principali percorsi e progetti diagnostico-terapeutico-assistenziali-riabilitativi, sia dell’ospedale per acuti di riferimento, sia aziendali e garantisce la pronta presa in carico dei soggetti con disabilità importanti di varia origine.
Questa Unità Operativa costituisce il primo momento nell'identificazione, definizione e costruzione di un articolato percorso di cura che, snodandosi attraverso l’azienda e la UOC, veda successivamente il ritorno dell’utente presso il proprio domicilio o presso altre strutture ove continuare e completare il progetto riabilitativo individuale.
La Medicina Fisica e Riabilitativa eroga prestazioni di valutazione, rieducazione motoria e funzionale, rieducazione cognitivo comportamentale e comunicativo-relazionale, rieducazione dei disturbi della deglutizione, valutazione e counseling per le attività della vita quotidiana, applicazione terapie fisiche a scopo terapeutico. Valutazione ed identificazione degli ausili, protesi, ortesi.
La Medicina Fisica e Riabilitativa esegue:

Prestazioni
  • presa in carico di pazienti affetti da disabilità, a causa neurologica e ortopedica, in regime di degenza riabilitativa o ambulatoriale
  • consulenza ad altre Unità Operative
  • erogazione di prestazioni di valutazione, rieducazione motoria e funzionale, rieducazione cognitivo comportamentale e comunicativo-relazionale, applicazione terapie fisiche a scopo terapeutico
  • valutazione clinico-funzionale per eligibilità a ricovero nelle strutture intermedie URT
Attività ambulatoriali
  • ambulatorio visite fisiatriche per adulti
  • ambulatorio visite fisiatriche in età evolutiva
  • ambulatorio diagnosi e trattamento paziente con spasticità da neurolesione centrale
  • ambulatorio delle disfunzioni del pavimento pelvico
  • ambulatori trattamenti fisioterapici
  • ambulatori trattamenti logopedici
  • ambulatori per l’erogazione di terapie fisiche
Le attività ambulatoriali di rieducazione motoria individuale sono:
  • rieducazione funzionale, semplice e complessa, per patologia dell’apparato muscolo scheletrico e neurologico
  • rieducazione e training del passo
  • rieducazione propriocettiva
  • counselling e addestramento dei familiari
  • addestramento alle autonomie
  • addestramento all’utilizzo di ortesi e/o protesi
  • rieducazione respiratoria
  • massoterapia e linfodrenaggio
  • rieducazione delle disfunzioni del pavimento pelvico.
Sede
Via V. Emanuele II, 22 - Conselve (Pd)
Degenze 4° e 5° piano monoblocco - ambulatori piano rialzato monoblocco
Segreteria
tel. 049 9598311 - 312 da lunedì a venerdì 8.00 - 15.00
fax. 049 9598164
email. riabilitazione.conselve@auls6.veneto.it
Coordinatore
tel. 049 9598388
Numeri Utili
Degenze 4° piano: 049 9598320
Degenze 5° piano: 049 95998330
Orario delle visite
Tutti i giorni: 7.00 - 8.30, 12.00 - 14.00 e 16.00 - 20.00
Orario dei pasti
Tutti i giorni: 8.00, 12.00 e 18.00
Orario disponibilità medici/caposala
Da lunedì a venerdì previo appuntamento da concordare con la coordinatrice o con le infermiere di processo.
Il reparto di degenza è situato al 4° e 5° piano del monoblocco.
Al 4° piano la degenza è articolata in: 3 stanza singole con bagno e doccia, 6 stanze a 3 letti con bagno e doccia, 1 soggiorno e 1 locale tisaneria di reparto.
Al 5° piano la degenza è articolata in: 1 stanza singola con bagno e doccia, 4 stanze a 3 letti con bagno e doccia, 1 soggiorno, 1 locale tisaneria e la palestra di reparto.
Le paletsre di riabilitazione sono al 1° piano del monoblocco.

Apparecchiature teconologiche per la riabilitazione:
Gloreha Workstation per la riabilitazione dell’arto superiore
Si tratta di un dispositivo robotico per la riabilitazione neuromotoria della mano e dell’arto superiore, che offre un’area di lavoro ergonomica, adatta a terapie orientate al recupero di gesti funzionali come afferrare, muovere o sollevare oggetti. La presenza di due supporti per il braccio permette di lavorare in assenza di gravità.
La versatilità del dispositivo Gloreha Workstation consente di costruire protocolli riabilitativi per specifici obiettivi clinici in grado di aumentare intensità ed efficacia dei trattamenti, coinvolgere i pazienti, lavorare sul recupero di task funzionali.

Pedana Stabilometrica computerizzata
Tale dispositivo permette di valutare e riabilitare i disturbi dell’equilibrio anche al fine della valutazione del rischio di caduta, in correlazione con l’utilizzo di scale di valutazione cliniche validate.
Può essere utilizzato sia nei pazienti con disabilità di origine neurologica sia di origine ortopedica e nella riabilitazione del paziente geriatrico.

Apparecchiatura per Treadmill computerizzata
Tale dispositivo permette la valutazione ed il trattamento dei problemi legati all’endurance (miglioramento della tolleranza allo sforzo, esercizio allenante del cammino ecc.)
Torna su