Home > Come fare per > Attivare il Fascicolo Sanitario Elettronico Regionale

Attivare il Fascicolo Sanitario Elettronico Regionale

Basta con i documenti sanitari di carta, attiva il tuo Fascicolo Sanitario Elettronico Regionale!
Il Fascicolo Sanitario Elettronico Regionale (FSEr) è costituito dall’insieme di dati e documenti sanitari e socio sanitari, presenti e passati, che riguardano la tua salute.
Grazie al FSEr i professionisti sanitari (ospedale pubblico, Ulss, Medico di Medicina Generale, Pediatra di Libera Scelta, struttura sanitaria privata accreditata) possono consultare informazioni utili che vanno dai ricoveri ai referti, fino ai farmaci.
Inoltre, scaricando la app Sanità Km zero ricette puoi accedere alle prescrizioni farmacologiche, rese recuperabili tramite FSEr. Questo strumento facilita il dialogo tra te e il Medico di Medicina Generale nei rapporti routinari (ad esempio richiesta e compilazione digitale di prescrizioni farmacologiche), senza che questo modifichi o sostituisca le normali modalità di contatto.
 

Dal 28 febbraio 2021
Dal 28 febbraio 2021, in applicazione delle norme in materia, la Pubblica Amministrazione non rilascia più credenziali per l'accesso ai propri servizi digitali.
I cittadini che hanno attivato il Fascicolo Sanitario Elettronico Regionale (FSEr) prima di tale data potranno utilizzare le credenziali regionali fino al 29 settembre 2021. Coloro che non l'hanno ancora fatto e intendono attivare il proprio Fascicolo procedono tramite SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale).
Dal 30 settembre 2021 l'accesso al Fascicolo Sanitario Elettronico Regionale (FSEr) avviene solamente tramite SPID.
 
Conosci la App Sanità Km zero

Normativa:
  • Decreto Semplificazioni n.76, art. 24 - 16 luglio 2020, convertito con modificazioni dalla Legge 11 settembre 2020 n. 120
  • Codice dell'Amministrazione Digitale, Decreto Legislativo n. 82/2005, art. 64 e successive modifiche
Ultimo aggiornamento: 12/04/2021